Palazzo del Parlamento

Il Palazzo del Parlamento di Bucarest, Palatul Parlamentului in romeno, è stato costruito nel 1984 dal leader del Partito comunista Nicolae Ceausescu, nel “periodo d’oro” del regime dittatoriale. Questo colossale edificio è il secondo palazzo amministrativo più grande al mondo dopo il Pentagono e il terzo più grande per volume dopo Cape Canaveral negli Stati Uniti e la Grande Piramide in Egitto.

L’edificio, dallo stile eclettico, è stato progettato dall’architetto Anca Petresc ed è composto da 12 piani, tra cui 4 livelli sotterranei e un enorme bunker antiatomico, 3 mila 100 stanze e ha dei lampadari con 7 mila lampadine. Costruito e arredato esclusivamente con materiali rumeni, l’edificio, uno dei più tardi esempi di classicismo socialista, rispecchia il lavoro dei migliori artigiani del Paese e oggi ospita il Parlamento della Romania e serve come centro congressi.

Potete entrare nel Palazzo del Parlamento grazie alle visite guidate che vi condurranno attraverso stanze lussuose decorate con mosaici, pannelli di quercia, marmi, foglie d’oro e tappeti.

Dove dormire vicino Palazzo del Parlamento

Cerchi un Hotel vicino Palazzo del Parlamento? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Palazzo del Parlamento
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle