Monasteri dipinti

Monasteri dipinti

Tra gli edifici più spettacolari della Romania, veri e propri tesori dell’arte bizantina, troviamo i Monasteri dipinti della Bucovina, nel nordest del Paese, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. I più spettacolari sono il Monastero di Voronet, il Monastero di Moldovita e il Monastero di Sucevita.

Gli affreschi esterni dei Monasteri risalgono al XV e XVI secolo ma non sono semplici decorazioni murali visto che rappresentano scene della Bibbia nelle quali sono presenti personaggi dell’epoca: Su tutte le facciate degli edifici troviamo dei cicli decorativi completi dove sono inseriti principi e sovrani moldavi sono al fianco di santi e profeti. I turchi, nemici storici dei romeni e della cristianità, sono destinati agli Inferi e incarnano i demoni. In questo modo la Bibbia e la vita dei più importanti santi ortodossi venivano spiegate agli abitanti dei villaggi grazie all’eccezionale uso di colori e forme.

I monasteri sono immersi in un paesaggio circostante incantevole che li valorizza ancora di più.

Mappa
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle