Regioni della Romania

Regioni della Romania

La Romania per secoli è stata divisa in 4 grandi Regioni storiche, la Valacchia, la Moldavia e la Tran­silvania e la Dobrogea, luoghi incantevoli, ricchi di storia e cultura, assolutamente da visitare.

La Transilvania durante la sua storia ha subito un lungo dominio ungherese e asburgico e il suo sviluppo ha, quindi, una forte influenza austriaca; la Valacchia e la Moldova, invece, sono state province relativamente indipendenti e le loro capitali hanno subito un forte sviluppo.

Geograficamente, oggi la Roma­nia è divisa, da ovest a est, nelle seguenti regioni:

  • Banato, Crisana, Maramures e Tran­silvania, tutte regioni che componevano l’antica Transilvania;
  • Moldova, che include anche il territorio chiamato Bucovina;
  • Muntenia e Oltenia, che insieme formavano la Valacchia;
  • Dobrogea.
Le Regioni Rumene
Banato e Crisana
Le Regioni Banato e Crisana si trovano nella parte occidentale della Romania e sono due delle aree più...
Maramures
La Regione di Maramures si trova nel nord della Transilvania, al confine con l’Ucraina, ed è un’area molto...
Transilvania
La Transilvania è una Regione di rara bellezza e avvolta dal mistero ai piedi dei Carpazi, caratterizzata...
Moldova
La Moldova, conosciuta anche come la patria del monasteri dipinti, è una Regione che si trova tra i...
Muntenia
Nella parte meridionale della Romania si trova la Regione della Muntenia, o Grande Valacchia, che, grazie...
Oltenia
L’Oltenia, o Piccola Valacchia, prende il nome dal fiume Olt, uno dei più grandi fiumi della Romania,...
Dobrogea
La Dobrogea, Regione del sudest della Romania confinante con la Valacchia, è bagnata dal Danubio che...
Valacchia
La Regione della Valacchia si trova nella parte meridionale della Romania ed è una delle Regioni...