Informazioni utili prima di partire

Autentica, dalla grande bellezza paesaggistica, ricca di storia e avvolta in mille leggende, la Romania ha un’essenza unica. Da Bucarest, la capitale del Paese chiamata anche piccola Parigi, fino al Mar Nero passando per la Transilvania e la Valacchia, andate alla scoperta delle bellezze di questa nazione e lasciatevi affascinare dai suoi tesori architettonici e naturali.

Durante il vostro viaggio in Romania incontrerete le rovine mistiche dell’antica civiltà dei Daci, chiese, castelli, sorgenti termali, foreste mozzafiato e il possente Danubio. Da non perdere Timisoara, la città giardino, il Monastero di Voronet, conosciuto come la Cappella Sistina d’Oriente, la cittadina di Sighisoara, il borgo medievale che ha dato i natali a Dracula, il Cimitirul Vesel, con le sue croci colorate, e il villaggio di Maramures.

Nella nostra guida troverete tutte le informazioni per viaggiare in Romania e le cose da fare per godersi al meglio il soggiorno nella terra del Delta del Danubio: sport, cure termali e centri benessere, viaggi di lavoro, le caratteristiche feste e la gustosa cucina romena.

Documenti per l’ingresso in Romania

I cittadini dell’Unione Europea, per permanenze di durata inferiore a 90 giorni, possono entrare in Romania con la carta di identità valida per l’espatrio e con scadenza superiore ai sei mesi. Per soggiorni superiori ai 90 giorni è necessario richiedere il permesso di soggiorno all’Autorità per Stranieri, dipartimento del Ministero dell’Interno della Romania.

La moneta rumena e il cambio con l’Euro

La valuta della Romania è il Leu romeno (al plurale: Lei), suddiviso in 100 bani.

In Romania è possibile cambiare la valuta presso appositi sportelli sia negli alberghi che nelle stazioni, negli aeroporti, nei grandi negozi e nelle principali vie delle grandi città. Purtroppo, soprattutto nei luoghi turistici, ci possono incontrare cambiatori di valuta abusivi, decisamente sconsigliati.

Per informazioni aggiornate sui tassi di cambio si consiglia il sito ufficiale della Banca Nazionale di Romania.

Bancomat e carte di credito

In tutte le banche, negli aeroporti, negli alberghi e anche nei maggiori centri commerciali e supermercati si trovano sportelli Bancomat. Con un Bancomat internazionale si può prelevare direttamente in moneta locale.

II pagamento con carta di credito, soprattutto con le più utilizzate come American Ex­press, MasterCard, Diners Club e Visa, è accettato in quasi tutti gli alberghi, ristoranti e negozi della Romania.

Prezzi

I costi in Romania sono leggermente inferiori rispetto all’Italia, sia per le visite nei musei che per il pernottamento in hotel, ad esempio.

Telefoni utili

Assistenza medica

L’assicurazione italiana è sufficiente per viaggiare in Romania. Il pronto soccorso è gratuito mentre le visite mediche sono a pagamento, così come i ricoveri ospedalieri. Normalmente per recarsi in Romania non è richiesta alcuna vaccinazione.

Viaggiare con animali in Romania

Se desiderate viaggiare in Romania con i vostri animali è necessario avere con voi è il libretto sanitario rilasciato dal veterinario che possa attestare la vaccinazione antirabbica con data non precedente a sei mesi prima dell’arrivo in Romania. Si consiglia sempre di chiedere se nell’albergo e nei ristoranti è permesso far entrare gli animali.

Fuso orario della Romania

La Romania ha un fuso orario +2 UTC, +1 rispetto all’Italia.

Prefisso telefonico della Romania

Il Prefisso telefonico internazionale della Romania è 0040 (+40);  per telefonare dall’Italia a Bucarest 004021 seguito dal numero dell’utente abbonato.

Lingua romena

La lingua ufficiale della Romania è il Romeno, una lingua neolatina. La Romania è l’unico Stato dell’Europa dell’Est ad avere una lingua dominante romanza. Le lingue delle minoranze, ungherese e tedesco, soprattutto in Transilvania, sono tutelate e correntemente parlate.

In Romania la lingua francese ha tradizionalmente rivestito il ruolo di principale lingua straniera che è stata sempre insegnata nelle scuole. La Romania è anche un Paese membro dell’Organizzazione Internazionale della Francofonia e la città di Bucarest ne ha ospitato nel 2006 il congresso biennale.

Oltre al francese, le lingue internazionali più parlate sono l’inglese, soprattutto dai più giovani, il tedesco e l’italiano.

Approfondimenti

Piatti tipici rumeni, cosa mangiare in Romania

Piatti tipici rumeni, cosa mangiare in Romania

Terme e centri benessere in Romania

Terme e centri benessere in Romania

Eventi e feste in Romania

Eventi e feste in Romania

Vacanze attive in Romania

Vacanze attive in Romania

Meteo Romania

Meteo Romania

La Romania ha un clima temperato continentale: l'estate è calda e asciutta, soprattutto nella parte meridionale del Paese e a Bucarest, e l'inverno è freddo e piovoso.
Mappa della Romania

Mappa della Romania

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.4 su 57 voti
Condividi