Iasi

Iasi, nella parte nordorientale della Romania, è la più importante città della Moldavia e ospita la più antica università del Paese. Fondata nel 1407 su un altopiano, Iasi dal 1565 diventa per volontà del principe Alexandru Lapusneanu la capitale della Moldava al posto di Suceava e acquisisce anche una frizzante vita culturale ed artistica. Oggi la città basa la sua economia sull’industria e sui servizi e ha più di trecento mila abitanti.

Iasi ha un numero sbalorditivo di chiese ortodosse, un centinaio, e la maggior parte si trova nel cosiddetto Plateau dorato, il centro storico della città. Le più belle sono state costruite nel 1600 e sono la Cattedrale Metropolitana di San Paraschiva e la chiesa dei Trei Ierarchi circondata da mura e sormontata da torri gemelle.

Da non perdere

  • Il Palazzo della Cultura a Piata Unirii, costruito in stile neogotico. Al suo interno si trovano 4 musei della città: il Museo di Storia moldavo, il Museo Etnografico, il Museo d’Arte e il Museo della Scienza e della Tecnologia.
  • La Cattedrale Metropolitana di San Paraschiva costruita in stile rinascimentale italiano.
  • L’Antico Palazzo dell’Università.
  • Il Monastero Golia con mura e torri.
  • Biserica Sfantul Nicolae Domnesc, la chiesa più antica di Iasi fondata nel 1492.
  • La Grande Sinagoga si trova nel vecchio quartiere ebraico di Targu Cucului ed è stata costruita nel 1670 in stile eclettico con forti influenze tardo barocche.

Mappa

Alloggi Iasi

Cerchi un alloggio a Iasi?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Iasi
Mostrami i prezzi