Craiova

La città di Craiova si trova nella Regione dell’Oltenia, nella Romania meridionale a circa 200 chilometri da Bucarest. Oggi vivace città universitaria, Craiova è stata fondata sul sito di un’antica fortezza dacica lungo le rotte che i commercianti orientali percorrevano per raggiungere l’Europa.

La città ha conosciuto il suo massimo splendore tra i secoli XIV e XV e sono molti gli edifici religiosi risalenti al medioevo visitabili tra cui la Chiesa del Monastero di Cosuna, l’edificio più antico di Craiova sito a pochi chilometri dal centro, la Chiesa della Madonna Dudu, rinomata per i suoi affreschi, e Casa Baniei, un edificio del 1699 che ospita il Museo  Etnografico di Oltenia. Il centro storico si trova a est di Calea Unirii intorno Piata Vech, la Piazza Vecchia.

Tra la fine del XII secolo e l’inizio del XIII, l’architettura di Craiova ha dato vita allo stile Brancovenesti, una combinazione di arte tradizionale rumena e bizantina con elementi veneziani. Questo stile molto particolare può essere ammirato nella Chiesa di Santo Ilie, costruita nel 1720, e nella Chiesa di Ognissanti e il Monastero Obedeanu. Molto bello il Museo d’Arte di Craiova, ospitato in un edificio neoclassico del 1907, il Palazzo Mihail Dinu.

Da non perdere il favoloso Romanescu Parco Nicolae, uno dei più importanti monumenti di architettura del paesaggio in Romania progettato dal francese E. Redont, medaglia d’oro alla mostra internazionale di Parigi nel 1900.

Nei dintorni di Craiova si trovano Targu Jiu, un’antica città mercato terra natia di Constantin Brancusi, considerato da molti il padre della scultura moderna, il Monastero di Horezu, capolavoro dello stile Brancovenesti, fondato nel 1690, rinomato per la ricchezza della decorazione scultorea e pittorica, e il Monastero Curtea de Arges, un altro splendido gioiello architettonico del XVI secolo.

Mappa

Alloggi Craiova

Cerchi un alloggio a Craiova?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Craiova
Mostrami i prezzi