Regioni della Romania

La Romania per secoli è stata divisa in 4 grandi Regioni storiche, la Valacchia, la Moldavia e la Tran­silvania e la Dobrogea, luoghi incantevoli, ricchi di storia e cultura, assolutamente da visitare.

La Transilvania durante la sua storia ha subito un lungo dominio ungherese e asburgico e il suo sviluppo ha, quindi, una forte influenza austriaca; la Valacchia e la Moldova, invece, sono state province relativamente indipendenti e le loro capitali hanno subito un forte sviluppo.

Geograficamente, oggi la Roma­nia è divisa, da ovest a est, nelle seguenti regioni:

  • Banato, Crisana, Maramures e Tran­silvania, tutte regioni che componevano l’antica Transilvania;
  • Moldova, che include anche il territorio chiamato Bucovina;
  • Muntenia e Oltenia, che insieme formavano la Valacchia;
  • Dobrogea.

Le Regioni Rumene