Târgu Mureș

Tra Cluj-Napoca e Sighisoara, nel cuore della Transilvania, si trova Târgu Mureș, interessante città dal passato medievale tutta da scoprire.

Nel cuore della Transilvania si trova la cittadina di Târgu Mureș, conosciuta come la città delle rose. A partire dal XVI secolo la città fu un importante centro culturale e commerciale dopo che nel XIII secolo fu trasformata in una città fortezza.

La Cittadella di Târgu Mureș è stata costruita intorno ad un monastero e ad una chiesa francescana. Molto belle la cinta muraria, le torri di guardia squadrate, e i bastioni, aggiunti tra il 1613 e il 1629, e le facciate continue, rinforzate all’interno con archi. La fortezza ospita eventi durante tutto l’anno e un museo. Diversi anche i bei palazzi visibili a Târgu Mureș tra cui il Palazzo della Cultura, costruito in stile Secessionista, e il Palazzo Toldalagi, costruito nel 1762 in stile barocco, che ospita il Museo Etnografico.

Cosa vedere a Târgu Mureș

La città di Târgu Mureș ospita una serie di monumenti, palazzi e luoghi di culto molto interessanti da visitare. Ecco quali sono i principali.

Cittadella

1Bulevardul Cetății, Târgu Mureș, Romania (Sito Web)

La cittadella medievale di Târgu Mureș, in romeno Cetatea Medievală, rappresenta l’antico cuore della città. All’interno è possibile visitare una bella fortezza, il museo di storia e archeologia, la statua di Tamas Borsos e la chiesa della fortezza. Pregevoli anche le antiche mura, ottimamente conservate, da visitare sia da dentro la cittadella che dall’esterno, dove è stata realizzata una piacevole passeggiata pedonale.

Chiesa della fortezza

2Piața Bernády György 3, Târgu Mureș, Romania

La chiesa della fortezza, in lingua romena Biserica Reformată din Cetate, è l’edificio religioso più vecchio di Târgu Mureș. Si trova all’interno della cittadella e risale al XIV secolo; l’insieme comprende un monastero, una cappella, la chiesa e naturalmente il campanile, alto 50 metri e posto su 4 piani. Tutti gli edifici sono costruiti in stile tardo-gotico.

Nel 2010 presso la chiesa è stato trovato il sigillo di un frate francescano che vi si recò in visita secoli fa, quando era solito per l’ordine inviare frati nei diversi monasteri ogni uno-due anni, per visionare le attività che vi venivano svolte.

Palazzo della Cultura

3Strada George Enescu, Târgu Mureș, Romania (Sito Web)

Il Palatul Culturii di Târgu Mureș si trova in centro città, e al suo interno ospita tre importanti enti: la biblioteca della contea di Mures, il museo della contea e la filarmonica di Târgu Mureș. Iscritto nella lista dei monumenti storici della Romania, il palazzo della cultura di Târgu Mureș è un vero e proprio simbolo culturale della città sin dai tempi della sua costruzione, avvenuta tra il 1911 e il 1913 su richiesta dell’allora sindaco, l’ungherese György Bernády.

Costruito in stile Art Noveau, il palazzo della cultura di Târgu Mureș si compone di tre edifici. Una volta entrati nell’imponente atrio, al piano superiore si trova la magnifica sala degli specchi, oltre ad una sala concerti con capacità di 700 posti a sedere e una sala più piccola, con 200 posti a sedere, splendidamente decorata con motivi floreali, la quale viene usata per conferenze culturali e scientifiche, oltre che per alcune rappresentazioni teatrali.

Sinagoga Status Quo Ante

4Strada Aurel Filimon 23, Târgu Mureș, Romania (Sito Web)

Questa splendida sinagoga, nota tra i locali anche come “il grande tempio” o “la grande sinagoga”, è il centro culturale della comunità ebraica di Târgu Mureș. Fu costruita durante il periodo austro-ungarico, alla fine del 1800, e nel 2004 è stata aggiunta alla lista dei monumenti storici della contea di Mures.

Lo stile della sinagoga è eclettico, e mescola una serie di caratteristiche appartenenti a diverse scuole di architettura. Infatti, all’esterno si possono notare elementi tipici dell’architettura romanica e alcuni di ispirazione gotica, come i rosoni, e alcuni rimandi allo stile moresco-islamico, come i profili delle cupole. L’ultimo restauro, avvenuto in tempi recenti, ha visto la sinagoga Status Quo dipingersi di colore arancio albicocca, con tutti gli ornamenti e le cornici delle finestre di colore bianco.

Biblioteca Teleki

5Strada Bolyai 17, Târgu Mureș 540067, Romania (Sito Web)

La biblioteca Teleki, fondata dal conte ungherese Samuel Teleki nel 1802 quando la Transilvania era controllata dagli Asburgo, ospita una delle più vaste collezioni di libri della regione. Al suo interno si trovano infatti oltre 200 mila volumi, molti di essi rari, e un archivio scientifico davvero vasto.

L’intera collezione di libri è suddivisa in una serie di biblioteche più piccole, delle quali le due principali sono l’originale biblioteca del conte Teleki, con 40 mila libri, e la biblioteca Bolyai, che ne conta ben 80 mila. Il restante è parte di quella che viene chiamata la “collezione miscellanea“, composta da donazioni di privati ed organizzazioni religiose.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Dove dormire a Târgu Mureș

Essendo una cittadina compatta, è consigliabile scegliere di dormire nelle immediate vicinanze della cittadella, che ne rappresenta il centro storico, o nelle immediate vicinanze, in modo da avere a disposizione tutti i servizi, i negozi e i ristoranti. Dormire a Târgu Mureș è decisamente economico per gli standard occidentali, ci sono alcuni hotel che mantengono standard più che accettabili e una serie di guest house e alloggi in famiglia che permettono di calarsi completamente nella realtà locale.

Come arrivare a Târgu Mureș

Târgu Mureș è sede di un piccolo aeroporto internazionale, che però non è collegato all’Italia con voli diretti. Pertanto, per arrivarci è necessario atterrare a Cluj-Napoca e procedere con i mezzi pubblici o con un’auto a noleggio, per un viaggio di circa 100 chilometri.

E’ certamente possibile arrivare a Târgu Mureș anche in auto, sebbene il viaggio sia piuttosto lungo: occorre mettere in conto 16 ore da Milano e circa 20 da Roma; viaggiando con l’autobus i tempi come minimo raddoppiano, a causa delle numerose fermate per raccogliere i passeggeri lungo il percorso.

Chi si trova già in Romania e decide di visitare Târgu Mureș potrà arrivarci in auto o con gli autobus in un tempo tutto sommato contenuto: la città dista infatti circa 350 chilometri da Bucarest, da Timisoara e da Iasi. Il tempo per percorrere il tragitto varia tra le 5 e le 6 ore.

Dove si trova Târgu Mureș

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.4 su 10 voti

Località nei dintorni